Recensione “Come spedire una confezione di sentimenti con corriere espresso”

Recensione “Come spedire una confezione di sentimenti con corriere espresso” di Angela Targoni.


TRAMA

Storie che si estendono geograficamente: protagonisti e protagoniste somigliano alle città da cui prendono il nome e con le quali condividono qualità ed emozioni. Roma e Helsinki, che si cercano e sperano un giorno di trovarsi; Rabat e Jaipur, legati da ininterrotte connessioni; Istanbul e Parigi, che si interrogano sul destino del gatto nella scatola; Santiago e Toronto, ognuna alla scoperta di sé attraverso l’altra; Nablus, che cerca ciò che le manca in labirinti di pensieri; Hanoi e Accra, un amore in bianco e nero letto attraverso una fotografia.

RECENSIONE

Angela Targoni con il suo romanzo ci porta in un libro originale dove i personaggi sono come città che parlano, che vivono, che provano sentimenti.
Un bellissimo viaggio nei luoghi e nelle emozioni più profonde, quelle che ci scaldano il cuore. Ma non solo, anche sofferenza.
Roma ed Helsinki i miei preferiti!

Una scrittura fresca, semplice ma che rimane nel cuore.

I protagonisti sono diversi e ognuno di essi lascia qualcosa al lettore.
Impossibile rimane indifferenti durante la lettura, impossibile non emozionarsi e non avere voglia di conoscere la conclusione.

Rimane un piccolo vuoto al termine, come quando torni a casa da un viaggio importante.

Consigliato a chi cerca qualcosa di diverso dal solito e a chi vuole trovare affinità con ogni personaggio della storia.

Arianna

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...