Recensione del libro “Se solo… fossi qui”

Recensione del libro “Se solo… fossi qui” di Ingrid Rivi disponibile su Amazon in ebook e cartaceo.

TRAMA

Friends to Lovers. Office Romance. “Se solo… fossi qui”

Giada e Moreno lavorano insieme, ma sono molto più che colleghi, sono amici, si sostengono e consigliano, soprattutto per Giada, che non fa mai avvicinare nessuno al di là del suo corpo, a lui ha sempre dato fiducia, facendolo diventare così uno dei pochi punti fermi della sua vita.
Giada ama le relazioni mordi e fuggi, il sesso come mezzo di sfogo dai problemi, come un cerotto da mettere per non sentire dolore e poi strappare senza altre implicazioni, è rimasta delusa in passato, dall’uomo che avrebbe dovuto amarla per sempre, non crede più nell’amore da anni e non vuole dare a nessuno l’arma per poterla ferire ancora. Moreno però non è più disposto ad aspettare e inizierà a scoccare le sue frecce indossando i panni del supereroe sempre pronto a salvarla, si farà usare, a volte cederà, pur di dimostrale che lui ci sarà sempre e che tra di loro è tutto diverso.
Tra gelosie, incomprensioni, ricadute e piccole vendette e altrettanti raggiri a fin di bene, Moreno e Giada giocheranno la loro battaglia a suon di baci e ritirate, di notti frettolose sotto un cielo di stelle consumati dalla passione e di giornate passate a evitarsi pur di non affrontare la situazione.
Una storia di amicizia e d’amore, di vita lavorativa e di un passato da superare, una sfida contro un cuore di ghiaccio da sciogliere, una nuova prova per un supereroe da portare a termine.
Chi la spunterà? Il supereroe disinnescherà la sua Kryptonite? La sua Pepper continuerà a rendere speziate non solo le sue giornate ma la sua intera esistenza? Giada si lascerà salvare per una volta o continuerà a remare contro il destino?

RECENSIONE

“Magico e piccante”, se dovessi descrivere con due aggettivi questa storia direi che sceglierei assolutamente questi due.
Ingrid ci porta nel mondo dell’office romance, tra due protagonisti diversi tra loro ma di cui feeling è palpabile fin dalle prime pagine.
Moreno, il ragazzo dolce e premuroso, si fa subito voler bene dai lettori.
Giada invece ha un caratterino più estroverso, lei non si lega ad un uomo per più di una notte.

Uno dei romance con più pepe, “Se solo… fossi qui” regala al lettore qualche ora piacevole di spensieratezza, sorrisi, rabbia, coinvolgimento emotivo.
Ingrid, con maestria, ci porta nel vivo dei sentimenti, nelle descrizioni sempre ben dosate e con intrecci originali, mai scontati.

Apprezzato particolarmente il richiamo al mondo dei supereroi, precisamente del film Iron Man.

Arianna

CURIOSITÀ

L’autrice dice:

Non ho mai avuto l’abitudine di fare playlist per un libro, ma questo in particolare è stato ispirato da queste canzoni.

  • Amici mai di Antonello Venditti
  • Magnifico difetto di Benji e Fede
  • Ogni volta di Benji e Fede
  • Per sentirmi vivo di Fasma
  • Guerriero Marco Mengoni
  • Perfect di Ed Sheeran
  • You are the reason di Calum Scott
  • Sign of the Times di Harry Styles

L’ISPIRAZIONE DI QUESTA STORIA È ARRIVATA…

L’ispirazione è arrivata quando ho finito di scrivere Se solo… non ti avessi incontrato. L’ambientazione dell’interior design mi aveva affascinato, i personaggi c’erano già, perché Giada e Moreno erano già stati presentati nel primo libro, è così la storia è iniziata, un po’ per caso, un po’ per gioco.

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...