Crea sito

La tua ombra su di me – Anna Leone

La tua ombra su di me è il libro che andiamo a recensire oggi, una storia toccante e ricca di riflessioni.
LINK DI ACQUISTO

 

La tua ombra su di me

TRAMA

Una giovane donna perde tragicamente la sua unica figlia nata dall’amore col marito, a cui è legata sin dai tempi del liceo. Il drammatico evento le distrugge la vita e l’equilibrio emotivo schiantandola così ai limiti della depressione e costringendola a rinchiudersi nel proprio dolore. La pressante presenza di una vicina di casa rappresenta quasi l’unica eccezione alla sua quotidiana solitudine fino al momento in cui si iscrive a un corso di porcellana. Questa nuova attività la porterà a fare nuove conoscenze e durante queste ore, in cui può esprimere tutta la sua creatività, troverà il coraggio di approfondire una simpatia con il suo insegnante di corso. Ma, come un angelo custode, qualcuno sembra vegliare su di lei, e, come un boomerang, le sofferenze provocate torneranno indietro, così come l’amore donato. Nonostante le devastanti scoperte, per Marta è in serbo qualcosa di più grande e meraviglioso.

RECENSIONE

“La tua ombra su di me”, un libro di tante emozioni.
La scrittura di Anna è semplice ma con una profondità che riesce ad entrare in empatia con il lettore.
Si può subito entrare in sintonia con la protagonista, Marta, che vi travolgerà con la sua infinita tristezza.

Questo libro tocca argomenti amari, tristi e purtroppo che succedono nella vita vera.
Ci troviamo faccia a faccia con la perdita di una figlia, il dolore di una famiglia ormai distrutta e la non più voglia di esistere.
È una storia che nella prima parte vi colpirà dal punto di vista emotivo, perchè proprio in questa prima parte troviamo la protagonista che affronta ciò che non c’è più e come la fa sentire.
Un susseguirsi di sogni non la fanno dormire e questo è stato un elemento in più per far capire quanto l’inquieto cuore spezzato lavori anche durante il sonno lasciandoti col fiato rotto.

Nel libro è inserita anche una vera e propria colonna sonora della vita di Marta, dall’inizio alla fine.
Idea carina che arricchisce il libro.

Dalla seconda metà in poi, la storia, inizia a prendere un po’ di colore.
Marta inizia a riscattarsi, inizia a voler vivere e lo fa a piccole dosi, immergendo la sua vita in una passione riscoperta grazie a un corso e all’insegnante.

Un inno alla rinascita e alla consapevolezza di dover andare avanti.
Anna è riuscita a scrivere di argomenti complessi con semplicità e la giusta dose di tristezza – amore – ripresa.

Arianna Venturino

Onlybookslover.it

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian