Crea sito

“Sadie” di Courtney Summers| Recensione

Un thriller che ti lascia con il fiato sospeso.
Stiamo parlando di “Sadie” di Courtney Summers edito Rizzoli.

Sadie

Titolo: Sadie
Autore: Courtney Summers
Editore: Rizzoli
Pagine:366
Prezzo ebook: 8,99€
Prezzo cartaceo: 17,00€
Link acquisto

TRAMA

Quando il popolare conduttore radiofonico West McCray riceve una telefonata da una donna che lo implora di cercare Sadie Hunter, diciannove anni, scomparsa da alcuni mesi, l’uomo non è davvero convinto che quella sarà una storia da raccontare: è tristemente consapevole che di ragazze scomparse ce ne siano molte, troppe, ogni giorno. Ma quando viene a sapere che Sadie si è allontanata da casa dopo il brutale omicidio irrisolto della sorella Mattie, tredici anni, parte alla volta di Cold Creek, Colorado, per cercare di saperne di più.Sadie non ha idea che la sua storia stia per diventare il soggetto di un podcast di successo seguito da una costa all’altra degli Stati Uniti. Tutto ciò che vuole è vendetta: armata di un coltello a serramanico e del suo lacerante dolore, Sadie colleziona una serie di confusi indizi che seguono le tracce dell’uomo che è convinta abbia ucciso la sorella.Mentre West ricostruisce il viaggio di Sadie, ritrovandosi sempre più coinvolto dalla storia della ragazza e ossessionato dal pensiero di ritrovarla, un mistero inquietante comincia a prendere forma e a svelarsi. Riuscirà West a ricomporre il puzzle della verità prima che per Sadie sia troppo tardi?Alternando le puntate del podcast alla lucida voce di Sadie, che racconta in prima persona la sua caccia all’uomo, Courtney Summers ci regala una storia struggente che resta sulla pelle ben oltre la sua ultima pagina.

RECENSIONE

Un libro che lascia senza fiato.
La storia di due sorelle unite, Sadie e Maddie. Una madre assente e degli uomini che vanno e vengono dalle loro vite.
Sadie, la cui unica ragione di vita diventa la sorellina Maddie, è costretta a crescere troppo in fretta; colpa di una madre alcolizzata e che si porta a casa uomini diversi e per determinati periodi li fa vivere sotto lo stesso tetto.
Anni più tardi, la madre decide di abbandonare le due figlie e Sadie resta da sola con Maddie e la signora May Beth che si prende cura di loro dandogli un tetto e del cibo.
Un giorno, però, Maddie viene trovata morta e da lì la vita di Sadie cambia per sempre e la costringerà a fare cose impensabili.

“Se muore, la verità morirà con lei”

Un libro che ti tiene incollata alle pagine, una thriller che ti spezza anche un po’ il cuore.
Ho preso la mano di Sadie e non l’ho lasciata, mi sono fatta portare fino all’ultima pagina mentre, con il fiato sospeso, mi trovavo a sperare e a cercare le risposte.

L’autrice ha lasciato quel filo di “ansia” che serve a questo tipo di libri.
I personaggi sono ben costruiti, la lettura scorre veloce e la storia non presenta alcun buco di trama.

Ho amato particolarmente l’amore che viene fuori da questo libro, l’amore che Sadie prova per la sorella e quanto questo amore la porta a fare per “vendicarla”.

Un altro aspetto che rende la lettura molto piacevole è il fatto di trovare capitoli in cui si parla a mo di trasmissione radiofonica. Questo rende il libro diverso dal solito e anche molto più apprezzabile per la semplicità di lettura.

Lo consiglio agli amanti del genere e a chi vuole sperimentarlo!

Arianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.