Natale sugli sci di Isabella Vanini

Natale sugli sci di Isabella Vanini è il libro che andiamo a recensire oggi!
La lettura e la recensione sono state fatte da Marika Aiello.

 

Natale sugli sci di Isabella Vanini

 

TRAMA

Chiara lavora in una delle più famose e rinomate aziende di comunicazione di Milano, di cui il fidanzato è proprietario. Un saccente e viziatissimo ragazzo abituato a flirtare con tutto l’universo femminile, anche con la fidanzata di fronte.

“Che scemo, non cambierà mai!” è il mio pensiero. Sono interdetta e in confusione; è così assurdo stare con uno che, dopo cinque anni, ancora deve nascondere il nostro rapporto per poi fare lʼimportante con le sue dipendenti. Ma non esiste più che lo lasci fare.

Dall’altra parte, invece, abbiamo Andrea. Lui è l’ultimo figlio nella sua numerosissima famiglia benestante residente tra le montagne di San Candido, luogo che lui adora.

Lʼautunno non mi deprime affatto, specie qui in montagna a San Candido…..forse sono di parte, lo ammetto: un montanaro doc che ama la sua terra.

Si dà sempre tanto da fare con i suoi molti lavori ed è l’unico della famiglia a non essere ancora accompagnato e con prole al seguito cosa che nessuno si dimentica mai di sottolineare. Per lavoro conoscerà una Chiara appena stata licenziata per aver lasciato il suo capo. Scoppierà la scintilla, ma basterà per stravolgere le loro vite?

Seppure io abbia cercato di concentrare mille attività piacevoli con Chiara nelle ore e i giorni che ci sono stati concessi di passare assieme, questo non è servito ad arrestare il flusso del tempo o a fermarlo per sempre, perché quello, purtroppo, è passato lo stesso. E andrà avanti a finire fino allʼepilogo sentimentale che ne converrà con lei.

RECENSIONE

Il racconto è ben scritto e molto fluido.
È ambientato nella suggestiva San Candido, resa ancora più speciale da vivide descrizioni e dalle emozionanti scene proposte. Il doppio pov, che personalmente preferisco, ti fa conoscere sempre meglio i protagonisti nonostante la brevità del racconto.
L’atmosfera natalizia rende, come sempre, tutto più magico e fa credere che ogni cosa possa essere possibile.

Un’ottima lettura natalizia chi vi regalerà qualche ora spensierata e romantica e forse come me, vi farà desiderare un bel viaggio nei luoghi descritti.

Il finale aperto lascia dietro di sé molteplici domande a cui spero che l’autrice, voglia dare risposta con un seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.