Intervista per Ingrid Rivi

Intervista per Ingrid Rivi autrice della trilogia romance-fantasy “Il Tuath” composta da: “I doni del Tuath” – “L’oscurità alle porte” – “Tanhor” disponibile su Amazon.

INTERVISTA

  • Ciao Ingrid, bentornata su Onlybookslover.it.
    Stavolta con la tua trilogia romance-fantasy.
    Come è arrivata la voglia di scrivere un genere che si scosta dalle tue precedenti pubblicazioni?

Ciao Arianna, grazie per l’invito. Mi sono cimentata in questo genere così diverso in primo luogo perché amo l’urban fantasy e per il desiderio di mettermi in gioco. Mi piace sperimentare, provare cose nuove, allora mi sono detta “Perché non tentare l’azzardo?” All’inizio il libro doveva essere solo uno, “I doni del Tuath”, ma la storia ha finito per prendermi a tal punto da non riuscire più a lasciare i vari personaggi, e quelli che nel primo volume erano solo comparse, poi nei volumi successivi sono diventati protagonisti.

  • È stato difficile per te “ambientarti” sulle sfumature del fantasy?

Non è stato difficile, è stato stimolante, perché a differenza di un libro contemporaneo ho potuto spaziare a 360° con la fantasia, insomma una liberazione.

  • Quanto conta l’ambientazione in un contesto di questo tipo, secondo te?

La trilogia è ambientata in Irlanda perché è proprio dalla mitologia irlandese che ho tratto spunto, di per sé l’ambientazione non ha avuto un luogo predominante, credo che più di tutto sia la componente mitologica/storica ad avere fatto la differenza nella storia.

  • I tuoi personaggi come sono nati? Erano già nella tua testa e su carta prima di iniziare con la stesura della storia oppure si sono caratterizzati man mano?

Sono nati pian piano, forse l’unica a essere nella mia testa fin da subito è stata MayB la protagonista del primo volume, gli altri invece hanno prese piede man mano che scrivevo. Sono nati, cresciuti e mi hanno portato sempre di più a scrivere di loro.

  • Parliamo di cover, quanto è importante per te nel fantasy? Sappiamo già che una buona cover deve esserlo per ogni genere ma tu, arrivando dal romance, hai riscontrato difficoltà nella scelta?

La cover il più delle volte è fondamentale per l’acquisto, se non piace, il lettore non spreca tempo neppure a leggere la sinossi. Nei romance di solito prediligo prestavolto maschili, con il fantasy sono andata su qualcosa di completamente diverso, immagini ritoccate, sfumature e i colori che amo quali l’azzurro e il nero.

  • Racconta ai lettori il perché dovrebbero avventurarsi nella tua trilogia.

Se volete una storia nuova, fresca, avvincente e ricca di colpi di scena, allora la trilogia del Tuath fa per voi. Non mancherà il romanticismo, l’ironia e tanta suspense.

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...