The outbreak di Francesca Cominelli

The outbreak di Francesca Cominelli si mostra in tutta la sua bellezza nel COVER REVEAL di oggi.

 

The outbreak di Francesca Cominelli

Titolo: The Outbreak
Autrice: Francesca C. Cominelli
Editore: Self
Genere: Chicklit
Data di uscita: 18 MARZO 2020
Formato: ebook/cartaceo
PAGINA AUTRICE
INSTAGRAM
GRUPPO FACEBOOK


TRAMA

Fanny King è una producer ventinovenne ossessionata da unicorni e paperelle di gomma. È incastrata in una relazione senza sbocchi e – cosa peggiore – alla Owl, il canale per cui lavora, nessuno la considera all’altezza del suo ruolo.
Un giorno, però, grazie a un quadernetto fucsia e il ritorno di un uomo dal suo passato, le cose cambiano drasticamente, ma Fanny non capisce se per il meglio o peggio di prima.

Nathan Cohen, il miglior Executive Producer sulla piazza, torna alla Owl dopo essere sparito da Los Angeles e dalla vita di Fanny per sei anni.
Sei anni in cui la ragazza si è rifatta una vita, ha una relazione con la stella delle soap di Hollywood, Troy Jones, ma le manca l’entusiasmo, la scintilla che l’ha fatta innamorare.
Scintilla che l’intrigante e irriverente Cohen sembra farle riaccendere (o scoppiare) con un solo sguardo.

Riuscirà Fanny a resistere alla tentazione dell’Executive Producer o scoppierà con tutte le paperelle?

 


ESTRATTO

 “Apro la porta e la trovo seduta sul letto, sembra essersi appena svegliata perché si stiracchia con le braccia in alto. Ed è nuda. 
Mi dà la schiena, la pelle liscia e abbronzata è un richiamo per me, ma prima che possa fare qualcosa indossa la vestaglia in seta rosa e pizzo bianco. Nonostante sia ancora assonnata e con i capelli spettinati è bellissima. ⠀
Si alza senza voltarsi e si ferma di fronte alla cabina armadio. ⠀
Immagino mentre mi avvicino a lei, le faccio scivolare la veste sulla pelle morbida; le bacio il collo e stringo i seni nelle mie mani fino a farla ansimare. E poi…⠀
Un rutto improvviso rompe la magia e Honey scoppia a ridere da sola. ⠀
«Faccio i rutti gasati!» ride. «Forse ieri ho esagerato con lo champagne» commenta a voce alta e devo trattenermi dal ridere a mia volta.”⠀