Crea sito

I personaggi di Barbara Nalin

Eccoci qua con i personaggi di Barbara Nalin nel suo: Purchè sia amore, disponibile su Amazon

 

I personaggi di Barbara Nalin
  • Brigitte, detta Bri, è italiana, ha 38 anni e vive a Verona. Dopo una relazione burrascosa con Niccolò, l’uomo di cui è follemente innamorata, lascia la sua città e si trasferisce a Les Saintes Mairies de la Mer in Camargue, nel sud della Francia a casa della zia materna Emma e della cugina Mae. Bri fa la scrittrice e la traduttrice, ma le cose non stanno andando benissimo, così decide di aprire un blog per “cuori infranti” insieme ad Arsène, l’uomo che conoscerà in quel luogo e con il quale avrà un breve ma intensa storia. Nel romanzo si vedrà la crescita emotiva di Bri, da donna immersa nelle paure, nel bisogno di amore, nella necessità di colmare quel vuoto che sente dentro di lei, a donna realizzata e sicura di sé.
  • Niccolò è l’uomo di cui Bri è innamorata e che conosce fin da giovane, galeotto fu il posto di lavoro in un’azienda di confetture. Niccolò è un single professato che tiene molto alla sua libertà alla quale non rinuncerebbe mai, nemmeno in nome di un amore grande o dell’amore della sua vita. Niccolò si sottrae quindi a questo amore, ma non perché non ama Bri o non ricambia i forti sentimenti della donna, anzi, è proprio perché sente questo grande sentimento che ne è spaventato a tal punto da fuggire e abbandonarla ripetutamente. Nella storia, Niccolò è presente nella linea narrativa del passato (la storia si snoda su due linee narrative, la prima nel passato che narra come Bri e Niccolò si sono conosciuti e come sono arrivati ad amarsi, e la seconda del presente, dove Bri è in Camargue), nella seconda parte invece è tutta incentrata sui sentimenti e sulle emozioni di Bri e dove lui è soltanto ai margini.
  • Arsène è l’altro uomo con il quale Bri intreccerà una breve ma intensa relazione. È l’esatto opposto di Niccolò, Arsène capisce Bri, la stimola a cercare sempre punti di confronto con l’altro, le spiega il pensiero maschile sulle donne e sui rapporti ed è presente, tutto quello che Niccolò non è mai stato. Durante il romanzo, si verrà poi a scoprire che anche Arsène non è l’uomo perfetto che Bri credeva e che ha anche lui il suo tallone d’Achille.
  • Mae è la cugina di Bri, di due anni più grande di lei, nella vita canta e ha anche un buon successo di pubblico. Mae è uno spirito sempre allegro, ha sempre il sorriso sulle labbra e vede sempre il bicchiere mezzo pieno, almeno fino a quando non scopre della relazione della cugina con Arsène. Perché anche Mae ha un segreto che non ha mai rivelato a Bri e che conserva gelosamente nel suo cuore.
  • Emma è la zia di Bri, nonché sorella di Calliope, la madre della protagonista. Emma è più giovane di qualche anno di Callie, non si è mai sposata e ha cresciuto una figlia da sola, dirigendo anche l’attività di cavalli della famiglia. Emma è sempre prodiga di consigli con Bri e zia e nipote hanno un ottimo rapporto che si incrinerà quando verrà svelato il segreto di famiglia, quello che lega Callie a Emma.
  • Callie è la madre di Bri, una donna molto fragile, con la testa un po’ fra le nuvole e sempre indaffarata con il suo lavoro di designer. È fuggita dalla Camargue quando aveva soltanto vent’anni per una delusione d’amore e si è trasferita a Parigi dove ha conosciuto il padre di Bri. Callie è una donna con una profonda sofferenza dentro di sé, non solo per la malattia che l’ha colpita qualche anno prima ma soprattutto per un senso di irrisolutezza che pulsa in lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian