Un caffè con Luoghinteriori Edizioni

Oggi prendiamo un caffè con Luoghinteriori Edizioni che ho avuto il piacere di intervistare!

Intanto vi lascio il link al loro sito: SITO LUOGHINTERIORI

Un caffè con Luoghinteriori Edizioni
il logo della casa editrice
  • LUOGHINTERIORI, come è partito il progetto? Cosa ha scaturito questa voglia di buttarsi in questa avventura?

LuoghInteriori è in realtà la prosecuzione di un progetto editoriale attivo in Umbria dal 1992 al 2013 e quindi la sua stessa filosofia ha una continuazione in questo senso. Una tradizione familiare ha certamente favorito la nascita dell’interesse per un settore complesso e al tempo stesso affascinante.

  • Come è avvenuta la scelta del nome?

Il tema del viaggio è il leitmotiv della nostra filosofia editoriale. D’altronde, ogni viaggio che si rispetti non può che iniziare dai nostri più intimi Luoghi Interiori.

  • Qual è l’obiettivo principale della vostra casa editrice?

Uno dei nostri principali obiettivi è quello di dare voce agli scrittori emergenti, ai nuovi talenti letterari che spesso trovano difficoltà ad affermarsi nel panorama letterario di fronte alla complessità dei meccanismi di pubblicazione.

  • Che tipologia di libri pubblicate?

Come dicevo, il tema del viaggio è l’argomento che ispira tutto il nostro catalogo, arricchito da Collane di guide per viaggiatori raffinati e altre pubblicazioni che propongono itinerari artistici, come cataloghi di mostre d’arte e monografie, ma anche volumi capaci di esplorare le bellezze del territorio italiano.

  • Come avviene la scelta di pubblicare un determinato libro? Dall’arrivo del manoscritto in redazione all’accettazione.

Una volta che l’Autore ci sottopone la propria opera, questa viene affidata al pool di professionisti che compone la nostra redazione. L’inedito viene quindi letto e valutato scrupolosamente, stilando una scheda di lettura dove è riassunto il giudizio della redazione. Questo materiale poi mi viene sottoposto e io, in qualità di direttore editoriale, valuto se l’opera può essere inserita in una delle nostre collane.

  • Cosa contraddistingue la casa editrice LUOGHINTERIORI?

LuoghInteriori è un grande contenitore di esperienze, di vita e di professionalità, dove gli autori trovano la loro naturale dimensione, in una realtà che li valorizza per le loro peculiarità e che si adopera nel promuoverli al meglio sul mercato librario.  

  •  Cosa consigliate a un autore che vorrebbe inviarvi la sua opera in valutazione?

Consigliamo di inviarla affidandosi alla serietà e all’esperienza di professionisti che amano questa professione e che sapranno cogliere e valorizzare le potenzialità editoriali di qualsiasi elaborato sarà loro sottoposto.

  • Una frase/citazione che potrebbe rappresentarvi?

“Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere” (Daniel Pennac).

  •  Il libro che ha riscosso maggior successo ad oggi?

Senza dubbio il libro Regina Viarum,  di Renato Mammucari. Si tratta di un’interessante pubblicazione che contiene le riproduzioni delle opere d’arte più importanti che raffigurano il percorso della Via Appia Antica, con il racconto dei grandi viaggiatori e letterati del passato.

  • Cosa consigliate di leggere come primo approccio nella vostra realtà editoriale? Quale libro consigliereste?

Dipende ovviamente dal genere preferito: se parliamo di narrativa, uno dei libri più interessanti recentemente pubblicati è la raccolta di racconti di Federico Fabbri La strada verso casa. Per la saggistica segnalerei Il tempo del cambiamento di Francesco Venier e se invece parliamo di poesia non posso non consigliare la silloge vincitrice dell’edizione 2019 del Premio Letterario “Città di Castello”, Le divisioni del mondo, di Guglielmo Campione.

  •  Dove possono trovare, i lettori, i vostri libri?

In libreria ovviamente, e poi sul nostro sito www.luoghinterori.it, e su tutti i siti di vendita on line come Amazon, IBS, Feltribelli, Mondadoristore e altri.