Recensione: Mi illuminerai il cammino

Oggi recensione: Mi illuminerai il cammino di Francesca Ferrara è un fantasy dalle note molto dolci.

Recensione: Mi illuminerai il cammino

TRAMA

Jasmyne Smith, adolescente apparentemente semplice e “ragazza modello”, nel giorno del suo sedicesimo compleanno trova un diario che la porterà a comprendere la storia della sua vita fino ad avere la possibilità di “toccarla con mano” e stravolgere il destino che le era stato riservato. La vicenda è ambientata a Tindari, piccolo paesino della provincia di Messina in Sicilia; e non mancheranno riferimenti ai vari posti che visiterà grazie ai suoi viaggi sia fisici che sovrannaturali.

 

RECENSIONE

Un fantasy decisamente dolce e diverso quello di Francesca Ferrara che ci offre la vita di un’adolescente che si ritroverà ad affrontare un vero e proprio viaggio nel passato.

Jasmyne troverà un diario che le aprirà le porte in un mondo anche doloroso.
Infatti vedrà protagonista la madre che non ha mai conosciuto.

La narrazione è fresca, semplice, quasi totalmente dialogata quindi di rapida lettura.
Lo stile dell’autrice favorisce a comprendere al meglio le vicende vissute dalla giovane portandoci nei suoi sbalzi di umore tipici di una ragazzina di 16 anni fino al primo amore vissuto sulla propria pelle.

Seppur lo consiglierei ai più giovani, quindi dell’età adolescenziale, è un fantasy che potrebbe andare a far sorridere e a dare un po’ di leggerezza e spensieratezza anche ai più grandi facendo cessare quei sensi di angoscia che a volte si provano durante il corso della vita.

Complimenti all’autrice!

Classificazione: 4 su 5.

Arianna