Recensione “Il Mio Demone”

Recensione “Il Mio Demone” di Monica B. disponibile su Amazon.

TRAMA

LUI
Sono il dolore, vivo nel buio e bramo la solitudine. Non conosco pietà, non concedo clemenza.
Ho scelto di desiderarti anche quando non avrei dovuto farlo.
Non posso averti eppure sei mia.

LEI
Vivo una vita a metà, con un nome che non è il mio. Ogni giorno fingo che tutto vada bene.
L’amore per me non esiste, ma tu mi fai credere che non sia così.
Ti ho visto e mi hai sconvolto l’esistenza.

Un demone che non crede nell’amore e una mortale che non pensa di poter amare.
Una guerra sotterranea che potrebbe distruggere le loro esistenze.
Tra intrighi e battaglie, nuove amicizie e un pizzico di magia, i protagonisti ci trasportano in un racconto dove tutto può accadere, anche l’inaspettato.

RECENSIONE

Se dovessi descrivere “Il mio demone” di Monica B. con una sola parola direi “TRAVOLGENTE”.

L’autrice ci trasporta in un fantasy/paranormal – romance entusiasmante.
La storia ha come protagonisti principali Hope e Andras le cui caratteristiche fanno si che il lettore si appassioni ancor di più e si affezioni a loro.
Hope non è la classica ragazzina indifesa, al contrario è una tosta, ha un carattere duro, una corazza costruita col dolore del passato che ha vissuto.
Andras è…beh un demone a tutti gli effetti. Una persona temibile negli inferi, con un temperamento pericoloso e minaccioso per chiunque gli si ritorca contro.

Quando i due si incontrano, Andras sente l’impulso di non lasciar più andare Hope, che lo lascerà confuso e pieno di domande, quanto alla ragazza invece avrà da capire se spezzare la sua corazza oppure se proteggerla e mantenerla più salda che mai.

Insomma…lei è solo una semplice mortale…giusto?

Ho amato tantissimo i protagonisti ma non solo, anche i personaggi secondari che hanno aggiunto un contorno esilarante a tutto il libro.
Ambientazioni cupe e ambientazioni normali si alternano per darci quella sensazione di star vivendo in un mondo normale/anormale.

Ci sono parecchie scene che fanno salire le emozioni alle stelle e tengono la tensione davvero alta.
Il finale poi, beh, spero davvero che l’autrice ci dia presto il seguito perchè sono davvero curiosa di scoprire come prosegue la storia.

Se devo fare solo un piccolo appunto “negativo” forse potrei dire che i troppi aggettivi in corsivo nei capitoli, messi per enfatizzare emozioni e situazioni, rendono a lungo andare un po’ pesante la storia.
Niente di così compromettente però, infatti sono riuscita a immergermi a capofitto in ogni riga senza distrazioni.

Valutazione complessiva 4 stelline super meritate.
Lo consiglio soprattutto a chi ha amato storie come “Twilight”

Arianna

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.