Crea sito

Recensione del libro “Volando non si annega”

Recensione del libro “Volando non si annega” di Patrizia Alessio che potete trovare su Amazon

Recensione del libro "Volando non si annega"

TRAMA

Laura è una ragazza calabrese proveniente da un contesto sociale difficile, ha appena finito di scontare una pena detentiva, un nuovo amore le fornirà lo slancio per allontanarsi da scelte erronee intraprese da adolescente. Le sue giornate saranno caratterizzate da bagliori di passione, desiderio, introspezione, tormento, lampi di ironia, strappi dell’anima, poesie di strada tratte da episodi realmente accaduti. La protagonista cerca di ritrovare sé stessa, ripartendo dal luogo in cui la sua esistenza si era fermata, una terra dove la ‘ndrangheta ha tracciato un’onta incancellabile nel tessuto culturale. Inizia un nuovo percorso in una pubblica assistenza, abbandona le armi da fuoco e la sua nuova arma di riscatto diviene quella di allontanare i giovani dalla strada. Inaspettatamente i fantasmi del passato tornano con prepotenza a bussare alle porte del presente, riservandole sorprese sgradite, anche il suo amato nasconde torbidi segreti. Ricade, senza accorgersene, nel vortice della cocaina, la gestione della sua vita sentimentale sarà piuttosto complessa, come se vivesse una doppia esistenza, sin quando non si renderà conto di aver toccato il fondo.

RECENSIONE

Il libro di Patrizia Alessio è come uno schiaffo in pieno viso, in senso totalmente positivo.
Uno schiaffo che deve svegliare le persone da certi avvenimenti, da certe vie che vengono percorse da molti più giovani di quanto possiamo pensare.

Il pericolo è dietro l’angolo, proprio come è successo per la nostra protagonista Laura che ha dovuto passare degli anni in prigione per aver svoltato nella via sbagliata, per essere caduta nella dipendenza della droga e aver dato ascolto a persone meschine che l’hanno travolta in quel circolo vizioso.

Laura cerca di tornare a vivere e quando incontra l’amore se ne accorge e pensa di aver finalmente superato tutto.
Questo però così non è, viene assalita dal passato, persone che ritornano, ferite che si riaprono.
Laura è forte ma è anche molto fragile, deve fare in modo di non cadere più.
Ci riuscirà?

Ho amato molto il messaggio di questo romanzo, il riscatto, la rinascita della protagonista, la voglia assoluta di redimersi e di riprendere in mano la propria vita per non gettarla più via.
Di afferrare al volo le seconde occasioni.

Patrizia ci mette davanti anche a molte riflessioni sulla vita, riflessioni che a livello umano ed emozionale ci fanno riflettere e apprezzare ancora di più il libro.

Una penna molto forte e dolce al tempo stesso.
Ne consiglio assolutamente la lettura!

Arianna

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.