Recensione del libro “Olio di Argan”

Recensione del libro “Olio di Argan” di Francesca Bolandrini edito Bookabook Editore.

Il libro

Ventotto anni, italiana e il sogno di vivere a Miami. Dopo la laurea, complice un corso di lingua inglese e un lavoro part time in un’agenzia immobiliare, Eva si ritrova in Florida. È qui che incontra Naveen, un uomo ricco, affascinante e misterioso, a cui riesce inspiegabilmente a vendere una villa da quattro milioni di dollari. L’attrazione tra i due è immediata, ma presto il vortice di passione e olio di Argan lascia trapelare gli affari poco leciti dell’uomo ed Eva si ritrova a dover fare i conti con la sua coscienza. Incapace di rinunciare a questa relazione, la ragazza finisce per buttarcisi a capofitto, incurante dei pericoli che metteranno a repentaglio non solo la sua relazione, ma anche la sua stessa vita.

Recensione del libro “Olio di Argan”

Appena ho iniziato “Olio di Argan” mi sono ritrovata in un vortice di amore, passione, turbolenza, pericolo e affari illeciti.
Francesca Bolandrini ha creato un romanzo molto passionale e coinvolgente che vede protagonista Eva, una ragazza dal carattere molto forte e sa come tener testa a Naveen, un uomo ricco che invece si scopre avere dei giri loschi.

Questa non è una classica storia d’amore tra brava ragazza e cattivo ragazzo. Mi è piaciuto molto il fatto che sia ambientato in Florida e che i due abbiano entrambi un carattere molto forte.
La passione sfocia tra i due e non mancano scene esplicite che donano al romanzo quella marcia in più che completa la storia.
Non mancano di certo le mille difficoltà che i nostri protagonisti devono affrontare. Eva si ritroverà anche in pericolo e questo lascia tutti con gli occhi incollati alle pagine.

L’autrice con questo suo primo libro si fa conoscere e riesce a rubare il cuore di molti lettori amanti del genere.
La scrittura risulta d’impatto, non annoia, è ben costruita e mette in primo piano il Pov di Eva.
Caratterizzazione dei personaggi e dell’ambientazione ottima. Riesce a descrivere i luoghi e le emozioni in modo lineare, concreto e coinvolgente, senza perdersi in chiacchiere inutili.

Consiglio la lettura a chi vuole passare qualche ora in compagnia di una storia per nulla semplice e ricca di passione.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.