Crea sito

Recensione del libro “Anima gemella”

Recensione del libro “Anima gemella” di Simona La Corte disponibile su Amazon

Recensione del libro "Anima gemella"

TRAMA

James First Miles, prima chitarra della celebre rockband inglese Black Hearts, è una testa calda, un donnaiolo e un adone. Tutto ha inizio con l’arrivo di un nuovo membro dello staff, l’affascinante Judith Larson, responsabile della direzione. L’attrazione tra i due è evidente fin dal primo incontro e sarà difficile tenere separata la vita privata da quella lavorativa… I giorni trascorrono veloci tra documenti da approvare, concerti da organizzare e un tour da gestire, ma il cuore parla chiaro e quello di Judith batte all’unisono con quello di James. O forse si sbaglia? Perché la sregolatezza del bel chitarrista parla chiaro: lui non vuole legami. Tra folli notti d’amore, tradimenti, nuove amicizie e colpi di scena, Judith e James dovranno capire cosa sta cercando di dir loro il cuore… 

RECENSIONE

Un romance che ti trasporta dalla prima all’ultima pagina è quello di Simona La Corte che, con il suo stile di scrittura super scorrevole, va volar via una pagina dietro l’altra senza accorgersene.

Troviamo una donna, Judith, decisa, responsabile, con la testa dura e che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno.
Spirito libero, rincorre la sua passione nonostante le difficoltà e la situazione famigliare che possiede.
I genitori, infatti, non avrebbero mai voluto vedere la loro figlia intraprendere la strada della musica, per questo motivo la nostra protagonista porta dentro anche un dolore famigliare molto ampio ma che non le impedisce di inseguire i propri sogni.

Dall’altra parte c’è James che è il classico donnaiolo da una ragazza diversa ogni sera.
Quando vede Judith però qualcosa in lui si smuove e non sa come comportarsi.
Sarà un errore dietro l’altro che lo vedrà sbagliare per anni e non solo per pochi mesi.
Anche James ha dentro di sè un dolore familiare.

Il libro è dolce, passionale (quindi aspettatevi delle scene bollenti), stuzzicante a livello di trama che ha sempre delle svolte inaspettate.

Mi è piaciuto molto il fatto della musica che fa da padrona ma anche l’amicizia e i legami esterni ai due protagonisti che lasciano spazio a personaggi secondari importanti nella vita dei due.

“Anima gemella” tratta poi una tematica molto delicata ovvero la violenza psicologica domestica, non vi svelo il quale situazione per non fare spoiler ma possiamo capire quanto sia forte il messaggio che ne trapela.

Ovviamente consiglio la lettura di questo libro agli amanti dei romanzi rosa che vogliono una storia ricca di avvenimenti, di passione e anche di messaggi importanti.

Arianna

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...