Crea sito

“Profumo di riscatto” e la forza che tutte le donne dovrebbero avere

In “Profumo di riscatto” – un libro di Tiziana Lia edito DriEditore – c’è un messaggio che la nostra Annalisa Laurito ha colto: la forza che tutte le donne dovrebbero avere.

 

profumo di riscatto
Cover del libro

TRAMA

10 Maggio 1865. Un’unica notte ha sconvolto la vita di due giovani e il destino sembra giocare con loro anni dopo.
Con una vita da ricostruire in Oregon e il desiderio di riscattarsi, Julia Montgomery si batte ogni giorno contro i pregiudizi della società, mentre Daniel Duncan ha una certezza: deve nascondersi.
Nessuno dei due desidera l’amore nella propria vita, ma se il cuore facesse crollare ogni loro certezza?
Sarà questo lo scontro più difficile da vincere, soprattutto quando il passato torna inesorabile a chiedere un conto salato.
La speranza di ritrovarsi è l’unica fiammella che tenta di restare accesa, ma il tempo corre e il mondo cambia attorno a loro. In un’America da costruire a scapito dei deboli, il destino terrà ancora in modo beffardo i destini delle loro vite?

RECENSIONE: PROFUMO DI RISCATTO

Inizio col dire che non sono un’appassionata di romanzi storici ma Tiziana Lia mi ha fatto ricredere, la storia di Julia e Daniel mi ha tenuta incollata al libro fino alla fine.

La storia si apre su un’America divisa da una guerra tra chi vuole mantenere la schiavitù dei neri e chi cerca di far prevalere i diritti umani anche per gli schiavi, Julia è una ragazza di 19 anni che fin dalla prima adolescenza si trova a combattere insieme alla famiglia per i suoi ideali e per l’uguaglianza di genere.

Daniel è un giovane ufficiale che si ritrova incastrato in un omicidio per colpa dell’ambizione di un altro ufficiale senza scrupoli. Dopo il primo casuale incontro i loro destini si incrociano di nuovo in un’altra città dando il via a questa meravigliosa storia piena di colpi di scena.

La scrittura fluida non appesantisce la mente e i dialoghi ricercati dell’epoca ti portano a vivere le situazioni da spettatore diretto catapultandoti nello scenario e riuscendo a captare suoni, sensazioni e molte volte i profumi descritti.

Il romanzo non è lasciato al caso e le culture e le usanze di quel tempo, anche di altre popolazioni, sono ben studiate e scritte in modo accurato; anche con il salto temporale della storia non si perde il filo logico della lettura. Consigliato a chi cerca un romanzo che ti faccia rivivere le sensazioni e le atmosfere dell’epoca senza risultare pesante e noioso.

Mi sono innamorata subito del carattere di Julia che nonostante la chiusura mentale del tempo riesce a spiccare e a farsi rispettare dalla popolazione grazie alla sua mente audace e alla sua lingua “biforcuta”.

Complimenti alla scrittrice perché ci fa capire che un po’ tutte le donne dovrebbero essere o almeno tentare di essere come Julia, caparbie, forti , guerriere e soprattutto dovrebbero avere rispetto per se stesse.

 

Annalisa Laurito

2 Risposte a ““Profumo di riscatto” e la forza che tutte le donne dovrebbero avere”

  1. Meraviglioso sentire coinvolta in questo modo una persona che gli storici li guarda a distanza. Sono felice che siano arrivati anche i suoni e i profumi che fanno immergere ancora di più nella storia. Grazie infinite per le belle parole.

I commenti sono chiusi.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian