Luna d’inverno di Ilaria Varese

Luna d’inverno di Ilaria Varese è il libro scelto da Benedetta Leoni per la rubrica Classici e Fantasy.

 

Luna d'inverno di Ilaria Varese

Autrice: Ilaria Varese

Titolo: Luna d’inverno

Prezzo: cartaceo 17,54  e-book 8,99

Link d’acquisto

Trama di Luna d’inverno di Ilaria Varese

Lunghi capelli bianchi, occhi azzurri e pelle color della luna. Gwenfyr Flannigain è una ragazza di Bristol, nata e cresciuta in una delle tante fattorie del Tennessee, dove vive insieme al fratello maggiore Chase e al padre Roderick. Una famiglia come tante, se non fosse per il fatto che sono licantropi di sangue puro da diverse generazioni. Eccetto lei, Gwen, che nonostante discenda come il fratello da un’antica stirpe di lupi, non ha mai subito la sua prima trasformazione. Ha 22 anni, ormai, e sa che non succederà più. Gwen è “difettosa”: condannata a vivere a metà tra il mondo degli umani e quello del branco, ma senza far realmente parte né di uno né dell’altro. Ma un evento sta per sconvolgere la sua vita: a meno di un mese dal suo compleanno – data che coincide con il solstizio d’inverno, il Winter Fe’, un periodo molto particolare per le creature mannare – suo padre, il capobranco, viene a conoscenza della morte dell’Alfa della contea confinante per mano di un licantropo sanguinario, Nicholas Hasson. L’accaduto mette in allerta tutti. Il branco è in pericolo. Gwen è in pericolo. E, presto, nulla sarà più come prima.

Ho sentito pareri discordanti, ammetto di non averlo ancora letto, ma mi intriga parecchio! Voglio dire: chi non è interessato a una mezza umana e mezza lupa mannara, che non ha ancora subito la trasformazione? Vi incuriosisce quanto incuriosisce me? L’avete letto? Lo conoscete?

Benny