Crea sito

“La conferenza delle Ymbryne”

Per la rubrica Classici&Fantasy Benedetta Leoni ci propone “La conferenza delle Ymbryne” il quinto libro di Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali.
Link acquisto Amazon

"La conferenza delle Ymbryne"

Trama

Noor Pradesh è una mangialuce, una ragazza che ha vissuto fino a oggi tra i Normali, ignara dei suoi immensi poteri, e Jacob l’ha trovata, ma la sua missione è tutt’altro che conclusa. L’unica cosa che sa è che deve portarla da una certa V, la più potente e misteriosa tra gli alleati di suo nonno Abe. Il problema è che tutti danno la caccia a Noor: gli Speciali dell’America più selvaggia e i Vacui, i nemici di sempre. E anche le ymbryne hanno bisogno di lei, perché in Noor è riposta la speranza, o forse la condanna, del futuro del loro mondo: c’è questa ragazza al centro dell’antica profezia che preannuncia la catastrofe. Se Jacob vuole scongiurare l’arrivo di un’era buia e insidiosa, ancora una volta deve mettersi in gioco, deve partire verso un luogo irto di pericoli, là dove infuria il Grande Vento. Ma intanto quasi tutti gli anelli sono collassati, Devil’s Acre è a ferro e fuoco, i clan americani sono in lotta tra loro. E le ymbryne sono ormai troppo poche, e deboli, per poter ristabilire, da sole, l’antica armonia tra gli Speciali. 

Se come me, avete letto i volumi precedenti (0,5 i racconti degli Speciali, 1)La casa dei bambini speciali; 2)Hollow City; 3)La Biblioteca delle anime; 4)La mappa dei giorni, di certo non potete lasciarvi scappare questo! I

Una nuova avventura aspetta Jacob e tutti i suoi amici, un nuovo personaggio comparirà, perché è Speciale come loro, e perché è la chiave per risolvere un mistero, oltre che per uccidere i nemici.

Riusciranno Jacob e gli altri nella loro impresa? Cos’è la conferenza delle Ymbryne? Tutto questo lo scoprirete solo leggendo! 

Benedetta Leoni

Mi chiamo Benedetta, ho 30 anni, faccio la segretaria nello studio Legale di famiglia, ho frequentato gli scout per molti anni; e soprattutto: amo leggere e guardare serie tv. Ho scelto di seguire la rubrica Classici e fantasy sia perché mi piacciono, sia perché volevo condividere con voi, titoli che magari non conoscete.

Ti potrebbe interessare anche...