Crea sito

Intervista ad Alexandra Rose

Ciao lettori, eccoci con l’intervista del giorno. Oggi tocca ad ALEXANDRA ROSE

 

 

 

 

Alexandra Rose nasce a Cagliari nel 1991. Appassionata di manga e romanzi fin da piccola, ha sempre amato creare storie e mondi lontani, complice la sua smisurata fantasia. Crescendo, il suo amore per la lettura e la scrittura si è intrecciato a quello per la medicina e la biologia. La scienziata che è in lei abbraccia la scrittrice: la sera ama rifugiarsi nei suoi universi immaginari dove l’amore, il coraggio e la determinazione sono in grado di superare ogni ostacolo e dissipare le tenebre.

 

 

 

 


  • Ti sei mai cimentata in altri generi?

Sì, ho scritto un romanzo breve, un noir che si intitola “Profumo di cioccolato”. È stata una sfida piacevole anche se abbastanza difficile!

 

  • Il tuo autore preferito?

Vanessa Roggeri.

 

  • La tua scrittura si ispira a qualche scrittore in particolare?

Penso che il mio stile sia solo “mio”, non credo sia influenzato da altri. Anche se leggo moltissimo mi accorgo che questo non intacca il mio modo di scrivere. Però nei miei romanzi c’è sempre un tocco oscuro, forse dovuto al mio amore per Cime Tempestose.

 

  • Quanto tempo dedichi alla scrittura?

Ora sono ferma, mi sto riposando per pubblicare tutti i libri scritti fino ad ora. In genere scrivo almeno mezza giornata se sono particolarmente ispirata.

 

  • Come arriva l’ispirazione?

Può essere un incontro, un’immagine, una canzone. Tutto è fonte di ispirazione.

 

  • Da quanto tempo scrivi?

Da quando avevo undici anni, quindi da diciassette anni. Non sono sempre stata costante, ci sono stati periodi di inattività anche piuttosto lunghi.

 

  • Come hai iniziato?

Scrivendo dei diari e disegnando fumetti, poi mi regalarono un vecchio computer e da allora non ho più smesso.

 

  • Ti occupi di altro nella vita?

Al momento sto seguendo un corso di editing ed editoria per diventare editor di romanzi. Sono laureata in tutt’altro, ma ho deciso di seguire le mie passioni.

 

  • Stai già lavorando su qualche altro libro?

Per ora no. Mi sto dedicando alle pubblicazioni, spero di riprendere presto a scrivere.

 

  • Cosa ne pensi del mondo dell’editoria?

È un mondo complesso e controverso, dove i soldi fanno da padrone. Mi piace pensare che, però, da qualche parte ci sia qualcuno in cui riporre fiducia.

 

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...