Crea sito

Intervista a Gianna Spiaggia

Gianna Spiaggia è nata a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta.
Fin dall’età di nove anni scrive poesie, guidata dalle sue emozioni, dai suoi stati d’animo e dai suoi sentimenti.
Nel corso degli anni ha trovato nello scrivere il suo rifugio ed ha evoluto il suo linguaggio ed il suo stile grazie alla lettura di opere poetiche di altri noti autori, ispirandosi ai loro ideali ed ai loro stili. Alcune sue poesie sono state riportate negli anni successivi al diploma magistrale sulla rivista Primavera Mondo Giovani e in seguito sono state riportate su diverse antologie poetiche e su vari siti affinché possano essere lette e commentate da un pubblico più vasto e più vario. E’ stata socia collaboratrice di diverse Accademie Poetiche e fa parte di gruppi poetici su facebook.

La sua scrittura si estende con racconti pubblicati sul sito Edizioni Open.it .
Ha conseguito riconoscimenti e diplomi di merito e di benemerito culturale e segnalazioni al Concorso “Tra le parole e l’infinito”- Caivano (NA) Anni 2005, 2006 e 2008; al Concorso Internazionale “Il Convivio”- Castiglione di Sicilia (CT) Anno 2006; al Concorso Nazionale “Don Luigi Riva”- Bergamo Anno 2005; al Concorso “Totus tuus memoria a Giovanni Paolo II”- Patti (ME) Anno 2007; al Concorso nazionale “Nocera Poesia”- Nocera Superiore (SA) Anno 2007 e 2008; al 10° Premio Letterario Internazionale “Poeti e Scrittori Siciliani”- Caltanissetta Anno 2009.
Si è qualificata al terzo posto al Concorso Nazionale “Le ali di Bernardino Giuliana”- San Cataldo (CL) Anno 2008.

Nel 2017 riceve il premio alla cultura al Premio Sicilia e si qualifica al secondo posto al concorso di Poesia Città di San Cataldo.
Nel gennaio 2009 viene stampata la sua prima raccolta di poesie dal titolo “A luce soffusa” curata da “Il Convivio”.
Ad aprile 2015 è stata stampata la sua seconda raccolta di poesie dal titolo “Il risveglio dell’anima” curata da “Il Convivio” e premiata al concorso Il Convivio 2016.

La sua terza silloge di poesie dal titolo “Germogli di parole” sarà premiata il 28 ottobre a Giardini Naxos.

Le sue opere sono inserite in varie antologie sia in prosa che in poesia.
Ancora oggi continua a scrivere ed a partecipare a diversi concorsi letterari.


1) Ti sei mai cimentata in altri generi?

 Sì ho diversificato la mia scrittura con prosa e poesia

2)Il tuo autore preferito?

Non ho un autore in particolare ma più autori Eugenio Montale; Alda Merini; Ungaretti; Foscolo; Federico Garcia Lorca.

3)La tua scrittura si ispira a qualche scrittore in particolare?

No non mi ispiro a qualche scrittore in particolare ma alcuni miei lettori mi hanno fatto notare una contaminazione nelle mie poesie di Ungaretti Foscolo Pascoli.

4)Quanto tempo dedichi alla scrittura?

 Non ho un tempo prestabilito o una durata, tutto avviene in un momento quando la Musa bussa alla mia porta io le apro e lei può arrivare in qualsiasi momento anche di notte come mi capita spesso, di sera o di notte col silenzio e con la mente più serena scrivo maggiormente.

5)Come arriva l’ispirazione?

 L’ispirazione arriva improvvisa, come dicevo pocanzi è come un’amica che bussa alla mia porta e mi invita a fare due chiacchiere insieme. Spesso capita anche che arrivi leggendo un opera di un altro poeta o scrittore, o da una frase letta o da uno stato d’animo più riflessivo e triste.

6)Da quanto tempo scrivi? Come hai iniziato?

 Scrivo dall’età di nove anni, tutto è cominciato con un concorso scolastico in cui dopo averci suddiviso in gruppi dovevamo scrivere una poesia e disegnare con tema la mafia e la nostra poesia è piaciuta tanto. Poi ci sono state altre feste scolastiche in cui scrivevo poesie così ho continuato fino ad oggi.

7)Ti occupi di altro nella vita?

Sì, ricamo a punto croce, realizzo lavoretti in feltro e pannolenci, e sono madre di tre bambini

8)Stai già lavorando su qualche altro libro?

 Sì, avevo tempo fa iniziato la collaborazione con una casa editrice per la stampa della mia terza silloge di poesie Germogli di Parole, poi è sfumata per parecchie problematiche , ma conto in un futuro di portare questo progetto a compimento. Inoltre in un futuro più prossimo vorrei realizzare anche una raccolta cartacea dei miei racconti. Per adesso sto aderendo a parecchie antologie sia con poesie che con racconti.

9)Cosa ne pensi del mondo dell’editoria?

E’ un mondo immenso variopinto calcolatore e a volte anche ingannatore.

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...