Il resto è un rumore lontano di Serena Lo Presti

Il resto è un rumore lontano di Serena Lo Presti, un libro che ci fa capire tante cose sull’amore.

 

Titolo: Il resto è un rumore lontano
Autore: Serena Lo Presti
Editore: BookaBook
Pagine: 272
Genere: Romanzo rosa
Prezzo e-book: 5,99€
Prezzo cartaceo: 15,00€ (12,75€ su Amazon)
LINK ACQUISTO

TRAMA

Cameriera presso la caffetteria di suo padre, che ha abbandonato lei e sua madre senza un motivo apparente, Samantha vorrebbe solo essere libera di fare le proprie scelte e di vivere la vita come desidera. Invece è bloccata lì per un errore non suo. Non sa, però, che la tanto odiata caffetteria le porterà l’amore: quello vero, ma anche impossibile. Così tenterà in tutti i modi di superare le avversità che le si presenteranno davanti. Ma riuscirà a oltrepassare le barriere che lei stessa ha eretto per non soffrire?

RECENSIONE

Questa è la storia di una giovane donna che incontra per la prima volta l’amore.
Samantha è un’adolescente con una famiglia problematica, un padre che continua a fare errori e con gravi dipendenze.
Per fortuna nella vita di Sam ci sono molte persone, tra cui i suoi migliori amici che la accompagneranno per tutta la storia.
Quando però il cuore incontra gli occhi di Scott, tutto si ferma intorno a lei, tutto sembra colorarsi e non riesce a fare a meno di provare quel sentimento tanto temuto: il primo amore.

Una storia ricca di significato, ti porta a fare delle riflessioni che ognuno dovrebbe fare nella vita.
Seppur la protagonista mostra tutta la sua fragilità, dimostra anche il coraggio e la determinazione di pensare a se stessa oltre che al ragazzo che ama.
E questa è una cosa che ho amato particolarmente.

Due idioti che si cercano e, se non si trovano, non hanno un posto nel mondo, perchè sono innamorati e il loro angolo felice è per uno il cuore dell’altro e viceversa. E anche se non se lo dicono, si amano in silenzio, nel modo più stupido in cui si possa vivere un amore.

Samantha

Altro aspetto molto importante è l’amicizia, punto fermo nella vita della nostra protagonista.
Qui la riflessione è quella di non abbandonare mai gli amici perchè loro, se è vera amicizia, non ti lasceranno mai la mano.

Insomma, un romanzo rosa tutto da scoprire, se all’inizio può sembrare una storiella come tante, da metà libro in poi si inizia a capire il vero significato, quello più profondo e più vero.

La scrittura è semplice ma mai banale, i fili si intrecciano perfettamente dall’inizio alla fine.
Ci sono varie frasi che ho appuntato, romantiche e che fanno breccia nel cuore delle persone più dolci.

Vi invito a leggere anche questo libro e di non soffermarvi mai al pregiudizio che a volte aleggia nella mente dei lettori, ovvero: “è solo una storia d’amore come tante”, perchè non lo è, ha tanto da dire, bisogna solo coglierlo.

Arianna.