Il mio posto nel mondo

Il mio posto nel mondo di Luana Papa edito NewBook edizioni.

 

Il mio posto nel mondo



Titolo: Il mio posto nel mondo
Autore: Luana Papa
Editore: NewBook edizioni
Pagine: 400
Prezzo e-book: 7,99€
Prezzo cartaceo: 16,00€
LINK ACQUISTO

TRAMA

Zac ha vent’anni e da qualche tempo vive a New-York, dove si è trasferito per studiare e per scappare da un dolore inconfessabile. Quando però fra i corridoi dell’università si scontra con Rebekah, capisce che possiamo allontanarci da un luogo, ma mai da quello che ci portiamo dentro. Fra di loro si crea quella complicità innata che lega alcuni sconosciuti fin dal primo sguardo, ma per amare davvero, il cuore deve essere al posto giusto. Zac invece, il suo, lo ha lasciato per strada senza avere più il coraggio di tornare indietro a raccoglierlo. E così accade quello che succede davanti a molte cose belle: una parte di noi vorrebbe fare un passo avanti, l’altra vorrebbe voltarsi e farne cento indietro. Perché qualche volta la persona giusta arriva nel momento sbagliato, e l’amore è così, inaspettato: ci affanniamo a cercarlo e non si fa trovare, poi arriva quando non lo cercavamo affatto.

RECENSIONE

Se volete piangere ed emozionarvi allora questo è il libro giusto.
Uno di quei romance che vi prende il cuore e ve lo fa battere forte fino alla fine.
Ho letto il libro in ben due giorni e non mi succedeva da un po’ di divorare così un romance!

Luana si è concentrata maggiormente sul POV maschile ma troviamo anche il POV femminile che da un tono più completo alla storia.

Tra passato e presente abbiamo un ragazzo che soffre, che si sente in colpa e che non riesce a vivere in nessun posto perchè i mostri tornano sempre a bussare alla sua porta.
Crede di non meritare la felicità e crede sia giusto che lui soffra e viva col cuore spezzato.
Quando incontra la ragazza dai capelli rossi (Rebekah) dovrà fare i conti con se stesso e scegliere se prendere in mano la sua vita o buttarla via.

L’ambientazione va da NewYork a Londra, due città che amo particolarmente infatti!
Descritte come se ci trovassimo lì.

Mi è piaciuto molto il lato empatico ed emotivo che ci portiamo dietro in tutta la storia, pensieri del protagonista che sembrano però rivolti anche al lettore e questo fa si che ci si senta coinvolti.

Do a questo libro un bel 5 stelline e lo consiglio di certo!

Arianna