Crea sito

GIORNATA AUTORE: SERAFINA LOMAISTO – INTERVISTA


Ciao lettori, oggi giornata autore!!
È qui con noi Serafina Lomaisto, la cui opera “Eterno contrasto, Perfetto incastro” esce oggi su amazon

Mi chiamo Serafina, sono pugliese e “Vivo la mia vita un sogno alla volta”. Ho ventiquattro anni e ho pubblicato due romanzi e una raccolta di poesie. Mi sono innamorata dei libri a 15 anni con “L’ombra del vento” di Zafon, che resta il mio libro preferito in assoluto. Un paio d’anni dopo ho cominciato per gioco e un po’ per sfida a scrivere il mio primo libro. Quest’ultimo ha uno stile molto immaturo, frettoloso e inesperto. Nonostante ciò ho deciso di pubblicarlo, fa parte di me, è ciò che ero a 17 anni. Non ho più smesso di scrivere e vorrei che le mie storie, le mie emozioni, la mia anima, arrivino in più vite possibili. Ho sempre amato il cielo, di giorno e di notte, ha sapore di immenso ma mi rassicura ed è ciò che voglio trasmettere ai miei lettori: la vita è immensa ma non bisogna mollare mai. Amo anche la fantasia dei bambini e la loro capacità di meravigliarsi, sono ancora una di loro.

 


Intervista

Ciao Serafina e benvenuta su Onlybookslover. Oggi la giornata sul blog sarà interamente dedicata a te.

Iniziamo con la tua intervista 🙂

1- Hai scritto “Eterno contrasto, perfetto incastro” un titolo molto bello e allo stesso tempo un pò particolare, come hai eseguito questa scelta?

Prima di tutto grazie a te per la calorosa accoglienza! Il titolo nasce da un consiglio della mia amica che si è occupata delle correzioni. Dopo aver letto il libro mi ha detto che questa frase, che si trova all’interno del libro, l’aveva molto colpita e pensandoci bene racchiude molto più di quello che sembra. E’ la carta d’identità di tutto il romanzo.

2- Tratti di argomenti molto forti, la violenza ed il suicidio. Come mai hai affrontato proprio queste tematiche?

Perchè sono spesso sottovalutati, ignorati o, peggio, stereotipati. Ho voluto dare un annuncio, come per dire che esistono e sono più vicini di quanto crediamo. L’ho fatto anche perchè ci sono troppi tabù nella nostra società; si preferisce non sapere certe cose piuttosto che conoscerle e combatterle.

3- Che messaggio vuoi che venga fuori dal tuo libro?

Principalmente di riflessione sull’attenzione che non poniamo sugli altri. Siamo sempre impegnati a giudicare o a far finta di non vedere; siamo sfiduciati negli esseri umani, anche nei nostri stessi amici e i tre “campioni” che ci sono nel libro ci mostrano un altro mondo, fatto di amicizia, fiducia e coraggio.

4- Se ti mettessi nei panni di un lettore, c’è qualcosa che cambieresti leggendo la  tua opera? Se si, perché?

Questa domanda è molto difficile. Io amo questo libro, per me (e sottolineo per me) è perfetto. No, io non cambierei nulla.

5- Cosa ne pensi del Self Publishing? Parlacene un pò.

Io ringrazio chi lo ha inventato e ci ha dato questa opportunità per diversi motivi:

1. In un mondo in cui tutti scrivono è difficile essere presi in considerazione se non vuoi pagare per vedere il tuo libro in vetrina e se non hai milioni di seguaci sui social.

2. Permette ad ognuno di portare avanti la sua idea, il suo progetto e di seguirne ogni parte ed ogni particolare. In modo particolare posso parlarti di Amazon che è quello che ho scelto per i miei libri. Amazon fornisce ogni tipo di aiuto e sostegno per la corretta pubblicazione, ci sono guide da leggere e se qualcosa non va bene non ti fa procedere con la pubblicazione.

3. Non vedremo mai un nostro libro in libreria, è vero, però almeno possiamo vederlo come avremmo voluto noi. Mi spiego meglio… siamo liberi di scegliere il formato e di creare, o caricare, la copertina come la vogliamo noi. Questo per me è un vantaggio non indifferente. Io sono certa che una casa editrice non mi avrebbe mai permesso di pubblicare la mia copertina attuale e questo vuol dire solo una cosa: tarpare le ali!

In definitiva direi che la tua opera resta tua, a tutti gli effetti. Poi devi preoccuparti della pubblicità ed è molto divertente, anche se impegnativo.

Il Self Publishing è quel mezzo che ci permette di realizzare i nostri sogni senza doverli mettere in mani altrui che, se non son degne, potrebbero sgualcirli.

6- Hai degli obiettivi ben precisi per il futuro?

Mi piacerebbe poter fare della scrittura il mio lavoro, non solo tramite i libri (perchè hanno bisogno della loro ispirazione e del loro momento giusto per essere scritti) ma anche tramite articoli, recensioni. Mi piacerebbe molto aprire un mio blog. Ma mentre aspetto che tutto questo possa diventare realtà sto cercando la mia strada che sicuramente sfocia in lavori umanitari o con i bambini.

7- Se dovessi uscire a cena con uno dei personaggi del tuo libro, chi sceglieresti e perché.

Adoro questa domanda! Con Cristian perchè sa far ridere, è sempliciotto ma allo stesso tempo sa il fatto suo. Quel suo fare spontaneo e sicuro di sè che ti conquista e ti protegge. L’uomo ideale praticamente.

8- Quanto tempo ci hai messo a scriverlo?

Per scriverlo ci ho messo circa un anno ma perchè a metà libro ho deciso di cambiare la direzione della trama. Poi tra correzioni e rielaborazioni varie sono passati altri due anni.

9- La copertina è molto bella, sembra un grande classico, è stato amore a prima vista oppure l’hai cambiata più volte prima di innamorarti di questa?

Sono assolutamente innamorata di questa copertina. E’ stata creata seguendo la mia idea quindi non potrei che esserne pienamente soddisfatta. Gli ultimi dettagli li ha aggiunti mio cugino che ne ha curato la grafica e non ha sbagliato di una virgola. L’unica scelta un po’ più difficile è stata quella del colore ma in realtà io ero già innamorata di questo però avevo paura che non fosse apprezzato abbastanza perchè poco “commerciale”. Alla fine ho vinto io.

10- Chi è Serafina Lomaisto?

Questa domanda è a trabocchetto mia cara Arianna!! Serafina Lomaisto per gli amici è Sara. E’ una sognatrice che crede ancora nell’amore. E’ quella ragazza che se piove non apre l’ombrello, si sente viva se può rendersi utile per gli altri, sogna in grande e un mondo senza cattiveria e falsità in cui ci si può fidare senza se e senza ma. E’ anche testarda, poco costante e molto lunatica ma, come le disse qualcuno, farà grandi cose!

Grazie per il tuo tempo

onlybookslover

Sono Arianna Venturino creatrice del blog onlybookslover.it Promuovo autori e realizzo grafiche editoriali.

Ti potrebbe interessare anche...