“Disastrosa voglia di te” la recensione

“Disastrosa voglia di te” la recensione del nuovo libro di Abbye J. Leen che potete trovare su AMAZON

"Disastrosa voglia di te" la recensione

TRAMA

May è una donna caparbia e risoluta. La sua più grande ambizione è quella di diventare un bravo chirurgo, la voglia di aiutare il prossimo e far di tutto per salvare delle vite è la sua missione, non ha il tempo per pensare all’amore.
Kayden è un pasticciere, silenzioso e passionale, con molte ombre nel suo passato.
Dal primo sguardo che si scambiano l’affinità sembra essere palese, ma Kayden è bloccato da ciò che gli è successo, anche se non riesce a resistere a quella che è l’attrazione più forte che abbia mai provato. E allora perché non cedere alla tentazione? In fondo lui sa come conquistare una donna e May, anche se non ha mai vissuto una storia di solo sesso, si lascia trascinare in un vortice di irrefrenabile sensualità. Lui la ferisce volontariamente eppure non può fare a meno di lei che gli si sta donando senza remore. Sembrerebbe una relazione che non porta a nulla, ma è innegabile il cambiamento che avviene in entrambi. May si lascia finalmente andare e Kayden ritrova l’entusiasmo per la vita che ha perso. Il passato, però, non fa sconti.
Riuscirà May a salvaguardare almeno un po’ il suo cuore? Kayden troverà la forza di affrontare i suoi demoni prima che sia troppo tardi?

Recensione

Eccoci per parlare di “Disastrosa voglia di te” il libro dell’autrice Abbye J. Leen.

Questa storia ci mette davanti a due vite completamente diverse.
La prima è quella di May, della sua passione per la chirurgia e il suo lavoro di medico chirurgo.
La seconda vita è quella di Kayden, un uomo che ha una pasticceria e un trauma che lo accompagna. (Ovviamente non vado a svelarvi quale)

Tra i due sarà un susseguirsi di incontri, essendo vicini di casa non potranno farne a meno.
Kayden propone però a May di avere solo un rapporto sessuale e nient’altro.
Quindi troveremo May, determinata, forte e sicura, in difficoltà davanti a un uomo che le pone davanti tale richieste, a lei, proprio a lei che vuole solo tuffarsi nel vero amore.

Una storia dalle note dolci e amare, proprio come un dolce che possiede entrambi i sapori.
Abbye ha realizzato pagine e pagine di bellezza in un romance NON scontato.
Finalmente abbiamo tra le mani dei colpi di scena che io, divoratrice di romance, non mi sarei aspettata.

Ho odiato un pochino la protagonista inizialmente, per il fatto di essere troppo accomodante nei confronti di lui, ma l’evoluzione di entrambi i personaggi nella storia mi ha fatto entrare in sintonia con la nostra May.

Un altro punto a favore sono le nozioni mediche inserite negli spezzoni ospedalieri.
L’autrice si percepisce che ha affrontato delle ricerche e una preparazione prima di scrivere qualunque cosa su questo campo molto delicato.
Anche per quanto riguarda la parte emotiva, entriamo direttamente nella testa e nel cuore di chi cura, dei medici, dei chirurghi, andando a comprendere quanto sia difficile questo lavoro e quanto dovremmo apprezzare tutti coloro che stanno nella sanità per ciò che fanno ogni giorno.

E poi, dolci a non finire.
Kayden con la sua pasticceria farà sgolosare tutte noi povere a dieta! Quindi preparatevi a tanti zuccheri prima di “mordere” le pagine di questo libro.

Fluido e scorrevole, lo stile dell’autrice ci fa emozionare senza stancarci, regalandoci quel pizzico di pepe che basta per “risvegliare” l’animo del lettore.

Il mio voto è ovviamente positivo.

Arianna