Che forma ha il mio fisico?

Che forma ha il mio fisico?  A ogni silhouette, il suo abito perfetto: scopri qual è la tua forma del corpo e come valorizzarla.

C’è un segreto che può aiutarti a valorizzare di più il tuo fisico e sembrare ancora più bella: se individui la forma del tuo corpo e indossi solo quegli abiti in grado di far risaltare i tuoi punti di forza e minimizzare quegli aspetti che non ti favoriscono, otterrai un risultato strepitoso!
Esistono alcuni archetipi a cui possiamo ricondurre le forme di tutte le donne, analizzandone le proporzioni. A cosa ti serve questo? A individuare pregi e difetti della tua figura e a scegliere gli abiti che ti stanno meglio.

Come capire la forma del tuo corpo in 2 mosse:
1) Analizza la proporzione tra spalle e bacino: misura la distanza tra una spalla e l’altra e confronta poi questa misura con la larghezza del tuo bacino
2) Davanti a uno specchio, guarda in quali punti tendi ad accumulare i chili in eccesso.

E dopo aver fatto queste misure ecco qui le 5 forme del corpo femminile (le descrizioni di ogni archetipo ti aiuteranno a capire qual è quello che ti appartiene) :

Fisico a rettangolo
Se ad una prima impressione hai associato il tuo corpo alle proporzioni di un rettangolo (o forma a banana) ora puoi verificare se è davvero questo il modello a cui ricondurre il tuo fisico. In questo caso il corpo è piuttosto uniforme, longilineo, privo di squilibri e con poche curve. Il punto vita non è marcato e i chili di troppo non si accumulano in un punto in particolare, lasciando la figura rettilinea. Il corpo a rettangolo è quello utilizzato di norma nella moda, perché essendo lineare non dà problemi di vestibilità.

Fisico a triangolo (o a pera)
Come suggerisce la figura geometrica del triangolo, chi ha questa conformazione fisica ha una tendenza ad accumulare i chili in eccesso nella zona bassa del corpo, quindi glutei e cosce. La parte superiore (spalle, seno e torace), invece, è meno rilevante.

Fisico a cerchio (o a mela)
Hai un fisico a cerchio o mela se hai la tendenza ad accumulare adipe nel punto vita e un seno piuttosto grande. Punto di forza di questa conformazione corporea: le gambe, normalmente snelle e slanciate.

Fisico a clessidra
Avere un corpo a clessidra significa essere una donna dalle curve pronunciate. Spalle e fianchi hanno la stessa larghezza, mentre la vita è piuttosto stretta. Ti dice niente la formula 90-60-90? Ecco, questi numeri si riferiscono proprio a queste proporzioni!

Fisico a triangolo invertito
In questo caso la parte del corpo più sviluppata è quella superiore: spalle, braccia, torace (quindi anche un bel seno), un vitino da vespa e, per terminare, gambe lunghe. È una conformazione fisica che appartiene soprattutto agli sportivi che allenano la parte superiore del corpo (come pallavolisti e nuotatori).

Ed ora ecco qui come vestirti in base alla forma del tuo corpo…

Rettangolo: devi minimizzare l’assenza di forme del tuo fisico, per questo il consiglio è di utilizzare abiti morbidi, gonne ampie, tagli a peplo. Evita invece le stampe, i capi di abbigliamento a vita alta e gli abiti aderenti.

Triangolo: dovendo mimetizzare la parte inferiore del tuo corpo quindi cerca di utilizzare pantaloni larghi con taglio dritto e gonne che si allargano gradualmente verso l’orlo (chiamate A-line poiché ricordano la forma della lettera A), possibilmente in colori scuri.
Il trucco per slanciare la tua figura è attirare l’attenzione sulla parte superiore del corpo, ad esempio inserendo collane, orecchini, con una bella acconciatura etc…
Per dare un po’ di consistenza alle spalle, prova ad usare giacche con le spalline.

Cerchio: attenzione a pantaloni stretti e gonne corte, potrebbero essere controproducenti se hai un fisico di questo tipo. Meglio indossare giacche lunghe, camicie non troppo aderenti e indumenti con scollo a V. Puoi ottenere un ottimo risultato anche con le gonne A-line.

Clessidra: se hai un fisico a clessidra valorizza il tuo punto vita utilizzando delle cinture in vita e abiti che mettono in evidenza le tue forme. I wrap dress, i vestiti in jersey e i pantaloni che cadono in linea retta ti valorizzano. Evita invece capi di abbigliamento over-size.

Triangolo invertito: in questo caso puoi migliorare la percezione del tuo corpo utilizzando linee verticali sopra la cintura e righe orizzontali nella parte inferiore.


Spero di esservi stata d’aiuto 😊
Buono shopping!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.