“Bosco Bianco” di Diego Galdino 

Segnalazione del libro “Bosco Bianco” di Diego Galdino edito Belle Époque (Segreti In Giallo Editore).

“Bosco Bianco” di Diego Galdino 

Chiara Pizzi, alla sua morte, lascia in eredità Bosco Bianco, una splendida e storica tenuta affacciata
sulla costiera amalfitana, al figlio di sua sorella, Samuele Milleri, e alla signorina Maia Antonini,
figlia della sua più cara amica d'infanzia.
Si racconta che a Bosco Bianco sia nascosto il diario segreto del leggendario scrittore americano,
Albert Grant. Andrea Razzi, ricco uomo d'affari con velleità politiche, vuole entrarne in possesso a
qualsiasi costo. Decide così, di acquistare da Samuele Milleri la sua metà della tenuta appena
ereditata, approfittando dei gravi problemi finanziari dell’uomo, per poi obbligare Giorgio Betti, il
suo migliore e fascinoso agente immobiliare, a fingersi il nipote della vecchia proprietaria per
cercare di convincere Maia Antonini a cedergli la sua parte della tenuta, anche a costo di farla
innamorare di lui.
Ma vivere a Bosco Bianco, seppur per pochissimo tempo, può cambiare il destino delle
persone. Lo sapeva bene lo scrittore americano Albert Grant, che aveva fatto dell'amore la
sua ragione di vita…

BIOGRAFIA

Diego Galdino vive a Roma e ogni mattina si alza prima dell'alba per scrivere i suoi romanzi.
Tutt'ora lavora nel Bar dov'è nato e cresciuto. Autore di successo internazionale, pubblicato nei
paesi di lingua tedesca, Serbia, Polonia, nei paesi di lingua spagnola e Bulgaria. Ha esordito con Il
primo caffè del mattino definito un caso editoriale, di cui sono stati venduti i diritti cinematografici
alla Letterbox Film Produktion. Altri suoi successi: Mi arrivi come da un sogno, Vorrei che l'amore
avesse i tuoi occhi, Ti vedo per la prima volta, L’ultimo caffè della sera, pubblicati come il primo
romanzo con la casa editrice Sperling & Kupfer del Gruppo Mondadori. Definito il Nicholas Sparks
italiano, Diego Galdino è inoltre testimonial del Consorzio per il Caffè Espresso Italiano
Tradizionale ed è stato tra i protagonisti del documentario svizzero dedicato al caffè La pulpa und
die bohne.
Nel 2020 con Una storia straordinaria fa il suo ingresso nel catalogo della Fanucci Editore.
Nel 2021 Diego Galdino pubblica il suo primo romanzo d'amore fantasy Principessa Saranghae
con la Bertoni Editore. A maggio 2022 pubblica Storia di un ospite ed esordisce nel fantasy storico.
Ed ora, la collana editoriale Belle Époque (Pubme) propone ai suoi lettori, Bosco Bianco, una delicata e intensa storia d’amore precedentemente pubblicata in self, che ha riscosso notevole
successo in Bulgaria.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.